Ranui Hof Funes Ranuihof Valle Isarcoaffittacamere Funes
Villnöss
ANSITZ RANUIHOF San Giovanni 2 - Val di Funes - Dolomiti · tel. +39 0472 840 506 o +39 339 604 46 85 · info@ranuihof.com · DE · EN
 

 

 

Nordic Walking Val di Funes

 

Ranui Hof

La Val di Funes invita al divertimento e alla scoperta in ogni stagione dell’anno:

gli amanti del Nordic Walking potranno praticare il loro sport preferito su 9 tracciati e complessivamente 60 km di percorsi in tutta la Val di Funes. Le malghe di Funes sono un vero eldorado con viste panoramiche mozzafiato per gli appassionati della mountain bike!
>> Mappa nordic walking della Val di Funes
>> Mappa mountain bike della Val di Funes

La valle è attraversata da bellissimi sentieri escursionistici e itinerari a tema, nonché da impegnativi percorsi e vie ferrate al Sass de Putia, alle Odle e nelle Dolomiti.
Il famoso Sentiero Adolf-Munkel attraverso le malghe di Funes è un vero must per chi ama la camminata in montagna: non è impegnativo e conduce direttamente ai massicci rocciosi delle Odle.
>> Proposte per escursioni in Val di Funes
>> Vie ferrate nella Val di Funes

Mobilità dolce in Val di Funes
In Val di Funes gli ospiti potranno approfittare di una proposta di mobilità speciale che assicura una vacanza spensierata, nel rispetto dell’ambiente e senza la macchina. Grazie a questa proposta potrete lasciare la vostra macchina comodamente a casa e viaggiare con i mezzi pubblici.Sentiero Adolf Munkel
La Mobilcard Valle Isarco-Alta Valle Isarco consente di viaggiare in pullman dal Brennero a Bolzano e in tutte le valli laterali come la Val Gardena. Nell’area intorno a Bressanone si potrà optare per il Citybus nonché per la funivia Rio di Pusteria-Maranza.
www.mobilcard.info

Carta Eventi Val di Funes
Con la Carta Eventi la visita ai musei e alle collezioni della Valle Isarco, le strutture sportive e i viaggi in funivia o in minibus diventano ancora più attraenti. A chi possiede una Carta Eventi spetta una serie di agevolazioni, che intendono contribuire a rendere la vacanza ancora più piacevole ed accattivante. Inoltre la Carta Eventi dà diritto a forti riduzioni sul completo programma escursionistico proposto dall’Associazione Turistica.
>>ulteriori informazioni

Centro visitatori Parco Naturale Puez-Odle
Il Centro visite del Parco Naturale Puez-Odle è dedicato a diversi temi. Lo spazio espositivo "Toccare le montagne" affronta la geologia delle Dolomiti. Nell'area "Meraviglie della natura" è possibile scoprire gli animali e le erbe. La sala "Conquistare le montagne" è dedicata all'alpinismo e a Reinhold Messner. Centro visitatori del Parco Naturale

Altro da scoprire …Banda Musicale

Feste e sagre nonché mercati contadini, vedi: www.villnoess.info

Il museo mineralogico a Tiso in Val di Funes, aperto da marzo a novembre, Casa delle associazioni: www.mineralienmuseum-teis.it

Lavorazione della lana "Naturwoll" a S. Valentino/Funes: www.naturwoll-shop.com

Gite ed escursioni alla scoperta dei centri storici di Bolzano, Bressanone o Chiusa

Museo archeologico a Bolzano con la mumia del ghiaccio: Ötzi www.iceman.it

 

Le Odle sono UNESCO Patrimonio naturale dell'umanità - insieme alle Dolomiti

Dolomiti WeltnaturerbeNel 2009 le Dolomiti sono state proclamate patrimonio naturale dell'umanità dall'UNESCO. Era il lontano 1994 quando il famoso scalatore altoatesino Reinhold Messner, che le definisce le più belle montagne del mondo, assieme all'associazione Mountain Wilderness, lanciò l'idea delle Dolomiti come patrimonio naturale dell'UNESCO.
Ed oggi le Dolomiti ce l'hanno fatta: sono rientrate fra i 175 patrimoni naturali riconosciuti al mondo, il secondo sito in Italia dopo le isole Eolie. Le Dolomiti spaziano tra cinque province (Bolzano, Trento, Belluno, Pordenone e Udine) per una superficie complessiva di 142 mila ettari (più 85 mila ettari di aree "cuscinetto").
In Alto Adige le aree interessate sono i quattro parchi naturali dolomitici, Puez-Odle, Dolomiti di Sesto, Fanes Senes-Braies e Sciliar-Catinaccio/Rosengarten compreso il Latemar, nonché la parte del Bletterbach/Rio delle Foglie di Aldino.

Descrizione geologica e geomorfologica delle Odle / Dolomiti: www.dolomiti-unesco.org

 

Manifestazioni in Val di Funes 2012

Una montagna di bontà in Val di Funesmontagna in fiamme
Dal 02/06 al 15/07/2012 in Val di Funes ai piedi del gruppo delleOdle si svolgerà un viaggio enogastonomico da malga a malga. Lungo il sentiero delle delizie aspettano soste golose, le quali servono piatti tradizionali attorno alla primavera in Val di Funes. Oltre alle golosità per il palato alla manifestazione vengono abbinate interessanti escursioni tematiche. Sulla Malga GEISLER: Piatti tipici d'agnello!

Festa dello speck in Val di Funes - 28/09-30/09/2012
Quella della Val di Funes è sicuramente tra le edizioni più pittoresche. In una valle forse meno conosciuta al grande pubblico, si presenta uno scenario estremamente suggestivo, dove le Odle si confondono nel paesaggio naturale delle Alpi. Ed effettivamente, le Odle dolomitiche della Val di Funes sono tra i soggetti più fotografati dell'intero arco alpino.
Quest'anno, la festa dello speck si svolgerà dal 30. settembre fino al 02 ottobre 2011.
www.speckfest.it